Vigneti

Immerso nella tranquillità delle colline che offrono tramonti indimenticabili sopra un paesaggio toscano ricco di oliveti, di vigneti e di verdi aree boschive nasce l’azienda Il Poggio Primo.
L’Azienda vitivinicola Il Poggio Primo gode più di mezzo secolo di esperienza e di gratificante attività. Marino Marini già produttore iniziò la commercializzazione del suo vino spinto da una genuina passione oggi ereditata dal figlio Vezio e dal nipote Pietro.
Per il comune di Castigion Fibocchi, l’azienda costituisce un punto di prestigio e, nel contempo, di riferimento a quanti intendono gustare davvero un vino genuino.
I vini prodotti dal podere “Il Poggio Primo”, per la posizione ottimale delle sue vigne, costituivano fin dai tempi medioevali la preferenza sulle tavole delle più prestigiose famiglie, come quella dei Medici. Essendo Il Poggio Primo azienda di stampo familiare, ha la caratteristica di produrre in modo ancora artigianale il vino. Oggi l’Azienda Agricola Il Poggio Primo vanta 25 Ettari di vigne divise in 80% Sangiovese, 10% Canaiolo, 5% Cabernet Sauvignon , 2% Cabernet Franc, 2% Merlot ,Trebbiano Chardonet e circa 3000 Olivi tra Moraiolo, Leccino e Frantoiano. Da questa coltivazione nascono varietà pregiate di Vini, Olio Extravergine d’Oliva Toscano e prodotti cosmetici naturali.
La vendemmia viene avviata manualmente a fine Settembre e dura per circa 12 giorni. La scelta di effettuare la vendemmia a mano e non a macchina nasce dalla volontà di effettuare una prima selezione per poter garantire una qualità del 100% . I primi uvaggi ad essere vendemmiati sono quelli dello Chardonai, seguito dal Sangiovese e Merlot ed in ultimo data la lenta maturazione che li caratterizza  Il Cabernet Sauvignon e Franc.
Le uve selezionate raccolte vengono caricate in carrelli o casse per evitare lo schiacciamento del frutto durante il trasporto alla cantina Marini. A questo punto il frutto raccolto in grappoli viene privato del raspo ed i chicchi possono proseguire il loro percorso verso la vinificazione.

La selezione della percentuale di uvaggi (che andranno a costituire le diverse tipologie di vini così come viene dettato dal disciplinare) viene effettuata prima della messa in vasca momento in cui inizia il processo di vinificazione.
Il processo avviene in botti di cemento e acciaio inox.

vignetoL’invecchiamento in botti e barrique di rovere. Questo procedimento semplice e tradizionale, con l’ausilio di un terreno fertile e solatio a vocazione prettamente vinicola avvalorato dalla posizione felice della cantina sotterranea, lontano da elementi endogeni quali la luce ed il calore, hanno dato origine ad un Chianti D.O.C.G., “Marini”che mantiene così inalterate nel tempo le proprie caratteristiche organolettiche conservando tutto il gusto del verace vino di Toscana. Oggi grazie alla costanza e alla fiducia nel prodotto, questo nettare si trova nei migliori ristoranti d’ Italia e del Mondo.
L’Enoteca Italiana di Siena ha laureato questa azienda tra i migliori produttori della Toscana grazie alla selezione organizzata dalla Regione Toscana.

Nei mesi di Settembre/Ottobre la nostra azienda offre a Scuole e Privati la possibilità di vivere direttamente l’esperienza della vendemmia e seguire con noi il processo di vinificazione. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi in direzione o inviare richiesta tramite e-mail. Essendo l’iniziativa rivolta ad un numero limitato di partecipanti ed essendo un progetto che sta riscontrando sempre più adesioni consigliamo di prenotarsi in anticipo.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi